// NEWS
Il 19 giugno 2017 si è svolto un interessantissimo incontro formativo per gli studenti universitari sul tema “Yoga, Educazione e Sport”, che ha visto la fattiva e fruttuosa collaborazione dell’Univer
Il seminario si svilupperà all’interno del salone della villa De Rubeis-Florit nobile dimora friulana di origini duecentesche, considerata monumento nazionale
Antonietta Rozzi ha presentato alla conferenza i numerosi progetti di yoga nelle scuole pubbliche, oltre 250, e la ricerca condotta con l’Università di Bolzano sugli effetti dello yoga nelle scuole pr
Antonietta Rozzi ha tenuto una conferenza alla Conferenza Internazionale organizzata dal Ministero dello Yoga AYUSH a Delhi il 22 e 23 Giugno 2016
// ARCHIVIO NEWS

Pre-evento Yoga Day 2016
Il titolo della pratica è stato: “Yoga la via per trovare/ritrovare il benessere”.

Eros Selvanizza e Antonietta Rozzi invitati dal Ministero dello Yoga AYUSH
Il Presidente FIY Eros Selvanizza e Antonietta Rozzi sono stati invitati dal Ministero dello Yoga AYUSH del Governo Indiano a tenere una conferenza sullo yoga alla Congresso Mondiale

Interessantissimo seminario di perfezionamento della FIY in Sicilia
Si è svolto a Catania un interessantissimo seminario di perfezionamento, organizzato dalla Federazione Italiana Yoga in Sicilia, che ha unito numerosi insegnanti FIY, gli allievi dell’ Isfiy in corso

Yoga a scuola, rinnovato il quinto Protocollo col Ministero
Rinnovata l’intesa tra ministero dell’Istruzione e Federazione Italiana Yoga per l’insegnamento dello yoga negli istituti scolastici pubblici di ogni ordine e grado

Riflessione
Scrivo oggi, 8 Settembre 2015, che secondo il calendario agricolo segna il termine dell’estate e dei raccolti

Il presidente FIY ospite della tramissione ”Elisir” su Rai3
Il presidente FIY ospite della tramissione “Elisir” su Rai3 per illustrare i benefici dello Yoga

Conferenza di Eros Selvanizza all’Università Ca’ Foscari di Venezia
Conferenza del presidente FIY Eros Selvanizza ad illustrare i 40 anni di attività della Federazione Italiana Yoga

Inaugurazione Isfiy di Catania
Un interessantissimo seminario di perfezionamento in Sicilia ha inaugurato il felice esordio di un nuovo corso Isfiy

Due interviste radiofoniche a Eros Selvanizza e Antonietta Rozzi
Interviste telefoniche al presidente Eros Selvanizza e Antonietta Rozzi effettuate da Rai Radio1-Life e Radio Cusano Campus di Roma

Nuovi corsi federali di formazione insegnanti yoga a Padova e Catania
Il diploma di idoneità all’insegnamento rilasciato dalla FIY è titolo riconosciuto in tutti i Paesi aderenti alla Unione Europea di Yoga (UEY) e da Sarva Yoga International

La dimensione universale della coscienza
Nella visione orientale è considerata qualcosa che esiste al di là del cervello il quale è solo uno strumento che ne permette la manifestazione

Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, festa dello Yoga a conclusione della stagione 2013/14
per concludere la quarta stagione del laboratorio coordinato dalla Federazione Italiana Yoga (FIY) insiemne all'Ufficio Relazioni con il Pubblico

Grande festa dello Yoga per i 40 anni della Federazione Italiana Yoga
Per festeggiare i 40 anni della FIY insegnanti e praticanti di yoga riuniti ad Assisi al Convegno Nazionale per confermare l’utilità dell’antica scienza yogica

Selvanizza confermato Presidente
Rinnovato il consiglio direttivo e gli altri organi sociali della Federazione Italiana Yoga per il prossimo triennio

Perché scegliere la qualità FIY
La Federazione Italiana Yoga è l’ente certificante e garante dei suoi associati insegnanti che appartengono all’Albo Professionale

Acqua e Yoga, un binomio che aiuta corpo e spirito
Il presidente della Federazione Italiana Yoga Eros Selvanizza nei suoi studi analizza le proprietà energetiche dell’acqua minerale

Prestigioso corso di specializzazione di Yoga per la salute e il benessere
Nel weekend del 28 e 29 maggio 2012 si è concluso il corso di formazione biennale Yogawellness

Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, festa dello Yoga a conclusione della stagione 2013/14


Roma, 27 giugno 2014 - Presso il l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena - San Gallicano, Festa dello Yoga il 1 luglio 2014 nella sala C del Centro Congressi dalle ore 15 alle ore 17, per concludere la quarta stagione del laboratorio coordinato dalla Federazione Italiana Yoga (FIY) insiemne all'Ufficio Relazioni con il Pubblico. Una iniziativa  e tra le più apprezzate dai nostri ospiti che si svolge settimanalmente. Vi aspettiamo numerosi.
“La Federazione Italiana Yoga (FIY) giunge - ci racconta Porzia Favale, rappresentante Regionale della Federazione Italiana Yoga - al termine del suo quarto anno di attività volontaristica all’interno della struttura IFO Regina Elena - San Gallicano con immensa soddisfazione. Nel 2010 abbiamo aderito al più ampio progetto di umanizzazione delle cure ed abbiamo dato vita al laboratorio di yoga rivolto ai pazienti oncologici.”
Il laboratorio 2013/2014 si conclude con risultati molto positivi: continuità e grande partecipazione da ottobre a giugno senza subire flessioni neanche durante i vari periodi festivi. Partecipano in prevalenza pazienti in follow up dell’istituto e degenti/ospiti in regime di ricovero o in  day hospital.
“Abbiamo persone - prosegue Porzia Favale - che ci seguono ormai da quattro anni venendo ogni settimana a lezione e con le quali gli  insegnanti federali hanno instaurato un fantasticco rapporto. L’elemento più interessante è che la continuità ha dato  modo ai partecipanti di intrecciare una rete di relazioni tra loro che costituisce un ulteriore arricchimento per le persone caratterizzato dalla reciprocità dell'esperienza umana, dalla condivisione del processo di cura/guarigione e dal semplice incontro e ascolto.”
Una buona prassi da guardare con soddisfazione e da migliorare per far sì che la salute nella sua accezione fornita dalla stessa Organizzazione Mondiale della Sanità sia oltre che un’assenza di malattia uno stato di  benessere globale.
“Vorremmo sottolineare - conclude Porzia Favale - che proprio all’interno della struttura ospedaliera il laboratorio di yoga acquisisce maggior fruibilità da parte dei pazienti essendo gratuito e logisticamente contiguo alle visite di controllo o al momento del ricovero stesso, ma ancor di più perchè percepito come attività di supporto alla “fatica” di curarsi. La federazione pertanto ringrazia l’ospedale per questa visione, ampia  e umana della cura e per la possibilità che ci offre,  di consolidare e migliorare questa buona pratica insieme ai pazienti oncologici.”


// LINK